Posa, Protezione, Trattamento

Graniglie,
Resistenza e durevolezza

La posa delle graniglie Posare le graniglie su massetto asciutto e ben livellato.
Utilizzare un normale adesivo cementizio.
Applicare il collante sul massetto e sul retro della piastrella.
Posare le graniglie, lasciando una sottile fuga di 1-2 mm che verrà poi stuccata.
Lo stucco può essere pigmentato, sempre quando venga levigato posteriormente.

Vidéo 39 sec.

Pulire, livellare Pavimento molto sporco: - Monospazzola rotante con disco in fibra.
Per la pulizia e la levigatura di un pavimento molto sporco prima di trattarlo, è necessario utilizzare una monospazzola con disco in fibra di alto livello di abrasività (nero o marrone), acqua e sapone neutro, o con appositi pulitori neutri.
La monospazzola può essere noleggiata, e non richiedo l’intervento di una ditta specializzata. Sciacquare abbondantemente per eliminare qualsiasi tipo di residuo della levigatura.
Vidéo 35 sec.
Pulizia semplice prima del trattamento Spazzolone e straccio, con acqua e sapone neutro. Pavimento con dislivello tra le mattonelle: - Levigatura abrasiva.
Le graniglie si levigano come il marmo o il terrazzo alla veneziana. La levigatura rende omogeneo il pavimento, eliminando qualsiasi tipo di dislivello causato da una posa incorretta.
Vi sono molteplici tipi di macchine e abrasivi che sortiscono lo stesso effetto.
Questo processo deve essere effettuato da una ditta specializzata.
Vidéo 44 sec.

Trattare e proteggere Pavimenti ad uso normale: Indispensabile il sigillante.
Il sigillante impregna la mattonella, tappandone i pori.
Deve essere applicato solo una volta, dopo la posa, sulla superficie asciutta e pulita.
Il Mosaic Sealer è un sigillante a base solvente che limita la penetrazione dell’acqua e dell’olio.
Applicare con un pennello o un rullo di lana quasi asciutto, in quanto la mattonella si satura velocemente.
Ritirare il sigillante in eccesso con un panno asciutto. Un uso eccessivo potrebbe lasciare macchie sulla superficie. È possibile rimuovere il sigillante in eccesso con una spugna bagnata in acqua (lato verde).

Vidéo 51 sec.
Pavimento ad alto calpestio: Cristallizzazione
La cristallizzazione è un trattamento utilizzato con superfici calcaree: marmo, travertino, terrazzo alla veneziana, vengono tutti cristallizzati, dopo la levigatura iniziale, o semplicemente per restaurarli e recuperare l’effetto originale.
La cristallizzazione rende più resistente il pavimento e lo impermeabilizza.
Perché questo trattamento sia effettivo, sono necessari monospazzola, disco in lana di acciaio o bronzo, soluzioni a base di fluorosilicati, e soprattutto la competenza di una impresa specializzata nel trattamento di pavimenti in marmo.

Vidéo 52 sec.

Manutenzione Per la manutenzione delle graniglie è necessario utilizzare sapone con PH neutro. La manutenzione è la stessa che per qualsiasi altro tipo di pavimento calcareo come cementine tradizionali, marmi, pietre naturali o terrazzo alla veneziana. Saponi con PH neutro come quello di Marsiglia puliscono e allo stesso tempo rinforzano la graniglia, creando una patina protettiva sulla piastrella. Evitare i detergenti acidi o alcalini, che deteriorano questo tipo di pavimento. Graniglie rovinate, macchiate o deteriorate potranno recuperare il loro splendore originale con una levigatura o con una cristallizzazione.